Il nido della cicogna

Francesca è ognuna di noi, sempre schiacciata tra felicità e senso del dovere. Impossibile non immedesimarsi con lei.
Foschia75 – blogger

Ci sono amori che nascono come fiori spontanei là dove molti non vorrebbero. Ci sono giudizi che si infilano come schegge che non si riescono più ad estrarre e responsabilità che pesano come abiti zuppi sotto una pioggia che sembra non smettere mai.
Ecco gli ingredienti di questa meravigliosa storia.
I protagonisti sono quanto di più giudicabile e giudicato in questo nostro tempo. Francesca Toldani Buchanan, trentuno anni, presidente della società di famiglia. Sposata due volte. Divorziata due volte. Tre figli. Le sue giornate si consumano tra consigli di amministrazione e voli per affari in tutto il mondo. Una da cui non aspettarsi granché dal punto di vista personale, perché “quelle” hanno il loro mondo negli affari, non certo negli affetti.
Daniele Moroni, uomo di punta della Roma Calcio, il goleador.
Bello, giovane, ricco, ma pur sempre un calciatore e si sa che “quelli” hanno il loro futuro nelle gambe, non certo nel cervello.
E poi c’è l’amore. Quello vero. Un’improbabile accoppiata, un uomo e una donna che più diversi non si può.
Ma pur sempre, un uomo e una donna.

Dal 20 giugno su Amazon e nelle migliori librerie online

Kindle


Epub