Non l’avete mai letto, un libro così. Non troverete teorie su come cambiare il mondo, cosa andrebbe fatto, e chi dovrebbe agire.

Qui viaggerete attraverso tre continenti e vedrete immagini di realtà quotidiana, vissuta in luoghi dove non siete mai stati neppure con la fantasia.

Il mondo che esce dalle pagine di A Man in Bangkok non lo conosciamo, eppure è una parte del mondo in cui viviamo, è sul nostro stesso pianeta, dove di respira la stessa aria, si vedono lo stesso sole e la stessa luna. Una parte di mondo dove si nasce, si vive e si muore in un altro modo.

Non lo dimenticherete, questo libro.

Perché conoscere è necessario, sempre, a qualunque costo.

Il ricavato del libro andrà interamente devoluto all’associazione NATs che opera per la difesa dei diritti dell’infanzia e sostiene i movimenti dei bambini e degli adolescenti lavoratori.

http://www.associazionenats.org/

Con un solo click puoi combattere contro i crimini peggiori di cui l’umanità si macchia.

Disponibile dal 6 settembre su Amazon e nelle migliori librerie online.

Chiudi il menu
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: