La Casa del Priore

Vaccini, sanità e medioevo…
quando la superstizione supera la scienza

I vaccini nuocciono alla salute? Davvero esistono – e si possono identificare – individui predisposti ai danni da vaccinazione? Quale imprevedibile segreto si nasconde dietro la crociata del professor Regis contro uno dei più grandi successi della medicina?
Il dott. Ivano Divizia e la sua assistente Fiorella Bracco si trovano coinvolti nelle vicende del Progetto HLA, una colossale operazione di ricerca genetica che da Imperia dilaga a macchia d’olio in tutto il Paese, sconvolgendo l’opinione pubblica e il mondo scientifico.
Fulcro della vicenda è “La Casa del Priore”, ex canonica benedettina del XV secolo e ora ristorante esclusivo. L’inquietante costruzione sembra animata di volontà propria. Chiunque ne varchi la soglia, soccombe al suo richiamo ipnotico.
La Casa del Priore è un mistery atipico che mescola tecniche genetiche, cronache medievali, potere perverso dei media, torbidi legami, amori inconfessabili.

Un romanzo che tratta di una storia attuale, una vicenda spinosa nella quale la sanità è vista come un drago sputa fuoco.
Vaccini, ma non solo. La vicenda ha le sfumature di un mistery, dove un oscuro passato risorge dalle tenebre fino a che realtà e fantasia si fondono e il lettore non sa più dove finisce l’una e inizia l’altra.

Dal 15 novembre su Amazon e nelle migliori librerie online

Copertina La casa del priore © 2017 Andrea Pizzardi

Kindle


Epub