You are currently viewing La recensione de La signora dell’avventura a cura di Paola Perria

La recensione de La signora dell’avventura a cura di Paola Perria

Questa è una di quelle recensioni che coglie perfettamente il significato del romanzo.

Paola Perria, per l’Accademia della scrittura ha recensito egregiamente La signora dell’avventura di Raffaella Bossi, una commedia satirica che nasconde una verità, ahinoi, inquietante.

Ma soprattutto, leggere questo piccolo romanzo arguto e (a tratti) spassoso, ci aiuta a ragionare sul senso della letteratura, o meglio, della narrativa, oggi. Viene prima il gusto del pubblico, o la buona editoria è in grado di educarlo e affinarlo, quel gusto? È lecito pubblicare anche opere di scarsa (o scarsissima) qualità, perché “tirano”? Si può scendere a compromessi pur di sfornare potenziali best seller?

La risposta – illuminante – la fornisce la nostra eroina, spiegando qual è la sua idea di letteratura, che non ha nulla a che fare con il genere, e con le mode del momento, ma con il talento.

“Mi batterò affinché i lettori non siano più presi in giro in questa sordida maniera, da editor incompetenti, Case editrici compiacenti e agenti letterari incapaci. La letteratura è una cosa seria. Che sia storica, d’avventura, thriller, noir, gialla, d’appendice, comica o erotica, non deve mai scadere a tal punto. I lettori non se lo meritano”.

Per leggere la recensione completa cliccate qui

Edizioni Il Vento Antico

Senza emozioni gli uomini non vivono. Neppure i libri. Noi andiamo oltre la forma, dritti alla sostanza. Edizioni il Vento Antico, il nuovo soffio nell'editoria.