You are currently viewing La recensione di Ciò che è stato non si cambia di Milano Nera

La recensione di Ciò che è stato non si cambia di Milano Nera

La bella recensione a cura di Cristina Aicardi per Milano Nera del giallo Ciò che è stato non si cambia di Sergio Cova e Patrizia Emilitri.

Posso solo dire che è un tema attuale, una piaga che esiste da sempre e di cui non tutti capiscono la devastante portata.

Ciò che è stato non si cambia è il titolo ma anche il messaggio del libro. Il passato è un punto fermo che non si può cambiare. Puoi cambiare il presente e il futuro, ma quello che è stato rimane lì, immutabile e incancellabile testimone di ciò che si era o si è fatto. E può portare a delle conseguenze che dal passato arrivano a ricordarti gli errori.

Per leggere la recensione completa clicca qui

Edizioni Il Vento Antico

Senza emozioni gli uomini non vivono. Neppure i libri. Noi andiamo oltre la forma, dritti alla sostanza. Edizioni il Vento Antico, il nuovo soffio nell'editoria.

Lascia un commento