La recensione di Tre giorni prima di Natale a cura di Elisa Santucci

La recensione di Tre giorni prima di Natale a cura di Elisa Santucci

Elisa Santucci del blog letterario Il Mondo incantato dei libri recensisce Tre giorni prima di Natale di Lilli Luini

Un libro dove davvero non manca nulla : introspezione, storia d’amore, suspence, fiato sospeso nelle pagine mozzafiato, profilo psicologico accurato da profiler che lavora in polizia.

Il marketing , il dio denaro , la creazione a tavolino di un bad boy capace di entrare fortemente nella mente già fragile di adolescenti grandi consumatori di musica e messaggi subliminali.

La fragilità di giovani in crescita, modelli negativi che minano le sicurezze dei già confusi adolescenti.

Una donna con gravi traumi difficilmente superabili, ma che non si tira indietro mai quando in gioco sono vite umane . Un’indagine che si muove tra Siena e Firenze con l’ispettore Nicola Castano, anche’egli si muove con difficoltà diviso tra doveri e sentimenti.

Una storia fortemente umana, tocca punti nevralgici della vita , dolori , paure , sensi di colpa , traumi infantili , la fragilità negli anni di crescita, intinta in inchiostro noir che ne fa un piccolo gioiello .

Clicca qui per leggere la recensione completa. Tre giorni prima di Natale di Lilli Luini.

In quarantena abbiamo il bisogno di distrarci da questa realtà angosciante, e un libro è sempre un grande aiuto. Con Tre giorni prima di Natale, farete un viaggio in Toscana, dal divano di casa vostra e per qualche ora vi sentirete già liberi.

 

Edizioni Il Vento Antico

Senza emozioni gli uomini non vivono. Neppure i libri. Noi andiamo oltre la forma, dritti alla sostanza. Edizioni il Vento Antico, il nuovo soffio nell'editoria.